Fiamme nella notte: incendiato il furgoncino di un pescatore, ma nessuna minaccia o nemici

E' successo la scorsa notte, in via Kennedy. Sul posto ci sono alcune telecamere, le cui registrazioni verranno visionate in mattinata dai militari dell'Arma che seguono le indagini del caso

Immagine di repertorio

Potrebbe essere di natura dolosa l'incendio avvenuto la scorsa notte, in via Kennedy, a Peschici, sul Gargano. A bruciare, poco dopo l'1 della scorsa notte, è stato un furgoncino Fiat Doblò, di proprietà di un pescatore.

Sul posto ci sono alcune telecamere, le cui registrazioni verranno visionate in mattinata dai militari dell'Arma che seguono le indagini del caso. Nessuna indicazione utile è giunta dalla vittima: il proprietario ha riferito ai carabinieri di non aver ricevuto minacce né ritiene di avere nemici. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento