rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Arpinova / Via Manfredonia

Intimidazione ai danni di un parco fotovoltaico: con la benzina danno fuoco alla cabina elettrica

Il fatto è accaduto poco dopo mezzanotte di ieri, in via Manfredonia, a Foggia: ignoti hanno forzato la struttura e dato fuoco alla cabina di corrente

A fuoco la cabina elettrica di un parco fotovoltaico, in via Manfredonia. Si tratterebbe, secondo le prime indicazioni degli inquirenti, di un atto intimidatorio messo a segno alla periferia di Foggia.

Il fatto è accaduto poco dopo mezzanotte di ieri: ignoti hanno dato fuoco alla cabina di corrente della struttura. Le fiamme hanno fatto scattare l'allarme collegato con una centrale di vigilanza privata, che ha inviato sul posto una guardia giurata temendo un possibile furto.

Sul posto, il vigilantes intervenuto ha notato la recinzione tranciata e la porta della cabina elettrica forzata, mentre l'interno andava a fuoco. Immediato quindi l'intervento della polizia, che ha avviato le indagini del caso. A firmare la natura dolosa dell'accaduto, una tanica con liquido infiammabile abbandonata in zona. Al vaglio della polizia le immagini del sistema di videosorveglianza del parco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intimidazione ai danni di un parco fotovoltaico: con la benzina danno fuoco alla cabina elettrica

FoggiaToday è in caricamento