menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fire boss in azione

Fire boss in azione

Incendio nei pressi del Gino Lisa, muoiono cavalli di un’azienda agricola

A San Marco in Lamis le fiamme hanno sfiorato alcune abitazioni, a Lucera lambito la fortezza svevo-angioia e bruciato "Il boschetto", a Vieste allarmato i campeggi

Quella appena trascorsa è stata una domenica calda, non solo per le temperature elevate, ma soprattutto per gli incendi divampati a Vieste, San Marco in Lamis e Lucera (tra le cittadine foggiane più colpite questa estate).

A far paura è il Gargano e l’idea che qualcuno possa davvero distruggere la natura di un terra divenuta meta affermata del turismo balneare e religioso.

A San Marco in Lamis le fiamme hanno minacciato e sfiorato le abitazioni del quartiere San Giuseppe nuovo, a Lucera lambito la fortezza svevo-angioia e bruciato “Il boschetto”, a Vieste allarmato i campeggi.

A Foggia invece alcune sterpaglie hanno preso fuoco nei pressi dell'aeroporto Gino Lisa provocando la morte di alcuni cavalli in una piccola azienda agricola.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento