menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio che ha distrutto Faragola

L'incendio che ha distrutto Faragola

Faragola ferma alla notte della devastazione: poco o niente in due anni, "la memoria si va perdendo"

La denuncia dell'archeologo Giuliano Volpe: "Si sono persi due anni! E al dolore per quella tragedia si è aggiunto quello per l'incomprensibile e esclusione degli archeologi che hanno scavato, studiato e pubblicato quel sito"

Due anni fa, un incendio divampato nella notte tra il 6 e il 7 settembre distruggeva il 'tesoro' costituito dal sito archeologico di Faragola, ad Ascoli Satriano. Due anni sono passati, ma ad oggi nulla sembra essere cambiato: nessuna svolta nelle indagini, nessuna accelerazione sulle attività da mettere in campo per 'salvare il salvabile'.

La replica del sindaco Vincenzo Sarcone

VIDEO | Faragola distrutta dalle fiamme

Lo denuncia l'archeologo Giuliano Volpe: "Sono passati due anni da allora. Pochissimo è successo. Non si conoscono i risultati delle indagini. I mosaici e i marmi danneggiati dal fuoco sono ancora nello stesso stato di due anni fa sotto teli impermeabili (e immagino il microclima e gli agenti patogeni che si sono formati), sono state solo realizzate coperture di cantiere. E' successo assai poco, se non polemiche e contrapposizioni, lì dove sarebbe stato necessario operare concordemente, tra istituzioni (MiBAC, Regione, Provincia, Comune, Università), studiosi, associazioni e cittadini".

Quel che resta di Faragola: la Procura apre un fascicolo

Ma il tempo passa. "E la memoria di quel patrimonio straordinario si va perdendo, nonostante i tentativo di tenerla viva", spiega ancora Volpe. "Recentemente una buona notizia è venuta dal CIS con l'assegnazione di un contributo di 3 milioni per la ricostruzione. Ma il problema non è relativo solo ai soldi, ma alla volontà e alla capacità di progettare un'operazione di recupero che sia un'occasione di partecipazione, di sensibilizzazione, di condivisione. Si sono persi due anni! Nel frattempo al dolore per quella tragedia si è aggiunto il dolore per l'incomprensibile e ingiustificabile esclusione degli archeologi che hanno scavato, studiato e pubblicato quel sito".

VIDEO | Oltre le fiamme, a teatro la 'performance immersiva' su Faragola

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento