Liquido infiammabile sul cofano, poi le fiamme: a fuoco l'auto di un operaio incensurato

E' accaduto la scorsa notte, in via Enrico Fermi a Torremaggiore, dove un incendio doloso ha danneggiato l'auto di un operaio incensurato del posto. Sull'accaduto indagano i carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona

Immagine di repertorio

Prima hanno cosparso di liquido infiammabile la parte anteriore di una Audi A4 parcheggiata in strada, poi vi hanno poi appiccato il fuoco.

E' quanto accaduto la scorsa notte, in via Enrico Fermi, a Torremaggiore, dove un incendio doloso ha danneggiato l'auto di un operaio incensurato del posto. Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona. Nessuna indicazione utile è giunta dalla vittima, che ha dichiarato di non avere nemici, nè sospetti su alcuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento