Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Severo / Via Foggia

Brucia il deposito giudiziario 'Calvitto', distrutte una ventina di auto

E' accaduto a San Severo. Sul posto è stato necessario l'intervento massiccio dei vigili del fuoco del distaccamento cittadino e di Lucera. Sull'accaduto indaga la polizia

Sono ancora da accertare le cause del vasto incendio divampato poco dopo la mezzanotte di ieri, all’interno dell’autodemolizione ‘Calvitto’, al km 4 di via Foggia, alla periferia di San Severo. Le fiamme si sono sprigionate all’interno della struttura - che funge anche da deposito giudiziario e svolge attività di soccorso stradale - ed hanno distrutto, nel complesso una ventina di automobili depositate all’interno.

Sul posto è stato necessario l’intervento massiccio dei vigili del fuoco dei distaccamenti di San Severo e Lucera, giunti sul posto con due squadre ed altrettanti mezzi, con il supporto aggiuntivo dell’autobotte da 25mila litri partita dal comando provinciale di Foggia. Per circoscrivere l’incendio, bonificare e mettere in sicurezza l’intera zona, gli uomini del 115 hanno lavorato fino alle 5 del mattino. Sull’accaduto sono in corso i rilievi tecnici e le indagini degli agenti del commissariato di San Severo che stabiliranno la matrice dell’accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia il deposito giudiziario 'Calvitto', distrutte una ventina di auto

FoggiaToday è in caricamento