Brucia il Gargano: incendio distrugge ettari di macchia mediterranea e di rovi

L'episodio è avvenuto ieri in agro di Carpino. Sul posto i vigili del fuoco, le Giacche Verdi, l'Arif, i volontari delle associazioni, due canadair e altrettanti fireboss

Le operazioni di spegnimento del fuoco

E' di alcuni ettari di macchia mediterrannea e di rovi distrutti il bilancio dell'incendio divampato ieri mattina in agro di Carpino. La colonna di fumo era visibile da più punti del Gargano costiero, fino a Vieste.

Per alcune ore, fino alle 15.30, per le operazioni di spegnimento e successiva bonifica dell'area, sono state impegnate due squadre delle giacche verdi del Gruppo Gargano (Gol Vieste) un'altra di Vico del Gargano.

Per spegnere le fiamme è stato necessario l'intervento di due canadair e altrettanti fire boss. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche ivolontari di alcune associazioni dei vicini comuni e gli operai dell'Arif. 

giacche verdi gargano-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento