Notte di fuoco a Poggio Imperiale: incendio distrugge capannone di 2400 mq

Si tratta dei locali dell'azienda New Plast Investiment Srl, in località "Lacomune", a due passi dal casello A14. Sul posto tre squadre del 115 e i carabineiri. Ancora da accertare le cause del rogo

Il rogo

Un vasto incendio ha distrutto, nella notte, il capannone di una azienda di Poggio Imperiale, che si occupa della realizzazione di sanitari, box doccia e vasche per piscine in vetroresina. Il fatto è successo poco dopo le tre: le fiamme hanno avvolto tutta la struttura - situata fuori dal centro abitato, in località "Lacomune" nei pressi del casello autostradale A14 - e che si estende su una superficie di circa 2400 metri quadri.

Sul posto, è stato necessario l’intervento di tre squadre dei vigili del fuoco provenienti dai distaccamenti di San Severo e Lucera e dal comando provinciale di Foggia. Le fiamme hanno anche indebolito la struttura, la cui copertura in cemento e lastre di ferro risulta in alcuni tratti pericolante. Gli uomini del 115 stanno ancora operando per spegnere le fiamme, poi si procederà agli accertamenti tecnici per risalire alle cause del rogo. Sull’accaduto, sono in corso le indagini dei carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento