Incendio a Borgo Mezzanone: a fuoco baracca sulla pista-ghetto oggetto di sgombero

L'area, lo ricordiamo, è interessata da una serie di 'abbattimenti controllati' disposti dalla Procura di Foggia, con l'operazione “Law and Humanity”, iniziata lo scorso 20 febbraio con la prima di 4 tranche di demolizioni e sgomberi

Immagine di repertorio

Paura, ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per l'incendio - l'ennesimo - avvenuto la scorsa notte sulla cosiddetta 'pista', ghetto di migranti di Borgo Mezzanone.

Le fiamme, secondo quanto si è appreso, sono divampate intorno alle 4.30 del mattino, interessando una sola baracca in quel momento vuota. Nessuno è rimasto ferito o intossicato. Sul posto è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che hanno accertato la natura accidentale del rogo. Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri.

L'area, lo ricordiamo, è interessata da una serie di 'abbattimenti controllati' disposti dalla Procura di Foggia, con l'operazione “Law and Humanity”, iniziata lo scorso 20 febbraio con la prima di 4 tranche di demolizioni e sgomberi. L'obiettivo dichiarato è quello di giungere allo smantellamento totale della baraccopoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento