Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia / Borgo Mezzanone

Brucia baracca vicina al Cara: paura a Borgo Mezzanone, nessun ferito | FT

A bruciare vestiti, vettovaglie e rifiuti. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito o intossicato. Dalle prime informazioni, le fiamme sono da attribuirsi a cause accidentali, molto probabilmente un fornelletto difettoso

Attimi di panico, questa mattina, a Borgo Mezzanone, dove un incendio è divampato in un campo attiguo al Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo della borgata. Dalle prime informazioni raccolte, le fiamme si sono sviluppate all’interno di uno dei rifugi di fortuna che insistono sul campo e dove trovano riparo decine di persone di diversa nazionalità.

Sul posto, è stato necessario l’intervento di due squadre di vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia, con un mezzo di supporto, per circoscrivere le fiamme e mettere in sicurezza la zona. Incenerita una baracca costruita in legno e cartone, come le altre che sono state erette a ridosso di un podere abbandonato.

A bruciare vestiti, vettovaglie, documenti e rifiuti. Fortunatamente, nel rogo nessuno è rimasto ferito o intossicato. Dalle prime informazioni raccolte, le fiamme sono da attribuirsi a cause accidentali, molto probabilmente un fornelletto difettoso o malfunzionante. L’incendio si è sviluppato intono alle 10 del mattino, sono ancora in corso le operazioni di bonifica del sito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia baracca vicina al Cara: paura a Borgo Mezzanone, nessun ferito | FT

FoggiaToday è in caricamento