Cronaca

La cooperativa agricola 'Op Natura Dauna' nel mirino: inceneriti 4mila cassoni, rogo di natura dolosa

L'incendio si è sviluppato intorno alle 20 di ieri, sul retro dell'azienda che si occupa della lavorazione di asparagi e broccoli. Le fiamme sono divampate sul retro del capannone; la zona non è dotata di telecamere, indagano i carabinieri

I danni del rogo

E' quasi certamente di natura dolosa il rogo che, nella serata di ieri, ha interessato circa 4mila cassoni per la raccolta di ortaggi impilati nel piazzale dell'azienda agricola 'Op Natura Dauna', in agro di Carapelle.

Il fatto è successo intorno alle 20 di ieri, in località Spartivento, a ridosso della Provinciale 79. I cassoni, è emerso, erano stati scaricati da poco sul retro del capannone aziendale; le fiamme li hanno completamente distrutti. Sul posto, è stato necessario l'intervento di due squadre dei vigili del fuoco dal comando provinciale di Foggia per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza la zona.

VIDEO | Spaventoso incendio a Carapelle: a fuoco cassoni della 'Op Natura Dauna'

Ai carabinieri, invece, è affidato il compito di fare luce sull'accaduto. La zona non è dotata di telecamere e il titolare dell'azienda ha dichiarato di non avere mai ricevuto minacce o richieste estorsive. Le indagini potrebbero, quindi, muoversi nell'alveo del settore agricolo: l'azienda è una delle più importanti del territorio nella lavorazione di ortaggi quali asparagi e broccoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cooperativa agricola 'Op Natura Dauna' nel mirino: inceneriti 4mila cassoni, rogo di natura dolosa

FoggiaToday è in caricamento