Cronaca Carapelle / Via Puglia

Incendiano un Suv vicino alla condotta del gas, salta la linea Enel: paura a Carapelle

Sul posto, una squadra dei vigili del fuoco di Foggia che, con due autobotti di supporto, hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’intera zona, evitando che le fiamme giungessero alla vicina condotta del gas. Indagano i carabinieri

Paura nella notte, a Carapelle, dove l’incendio – pare di natura dolosa – di un Suv parcheggiato in strada ha fatto saltare una vicina linea elettrica, rasentando pericolosamente la condotta del gas a servizio della zona. E’ quanto accaduto la scorsa notte in via Puglia, nel piccolo centro dei Cinque Reali Siti.

L’allarme è scattato alle 3 quando un Suv Hyundai ha preso fuoco ed è stato letteralmente avvolto dalle fiamme. Subito dopo si è palesato il danno alla linea elettrica, con il black out dell’illuminazione pubblica e la mancanza di elettricità in numerose abitazioni di quella via.

Sul posto, una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia che, con due autobotti di supporto, hanno prontamente spento le fiamme, bonificato e messo in sicurezza l’intera zona, evitando che le fiamme giungessero alla vicina condotta del gas.

Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri di Carapelle e di Foggia, sul posto insieme ai tecnici dell’Enel ed i manutentori delle condotte del gas metano. Le operazioni dei vigili del fuoco si sono concluse alle 5.30 del mattino, quelle dei tecnici Enel e del gas – che hanno ripristinato i danni provocati dall’incendio - poco dopo.

Sfiorata la tragedia e superata l’emergenza, quindi. Resta la conta dei danni: l’auto distrutta, alcune facciate dei palazzi di via Puglia annerite dal fumo e la paura per numerosi residenti della zona, preoccupati per le conseguenze che l’incendio di quel Suv parcheggiato in strada poteva avere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiano un Suv vicino alla condotta del gas, salta la linea Enel: paura a Carapelle

FoggiaToday è in caricamento