rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca San Severo

Incendiata l'auto di famiglia di una consigliera comunale

Si tratta dell'auto del padre di Sandra Cafora. La consigliera comunale di San Severo ha denunciato l'accaduto al commissariato di San Severo. Indagini in corso

Gli inquirenti escludono l'intimidazione di natura politica, ma un dato è certo: ignoti hanno dato fuoco all'auto della famiglia di Sandra Cafora, consigliere comunale di San Severo. Il fatto è successo l’11 luglio, nel dettaglio si tratta dell’auto intestata al padre della consigliera, che ha denunciato l’accaduto alla polizia, incaricata delle indagini del caso.

E' intervenuto anche il sindaco di San Severo, Francesco Miglio che, con l’intera Amministrazione comunale ha espresso "solidarietà a Cafora e alla sua famiglia, vittima di un vile atto intimidatorio". Il primo cittadino ha poi aggiunto: "Siamo certi che non si farà intimorire portando a compimento con competenza e caparbietà la propria attività istituzionale volta al bene comune”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiata l'auto di famiglia di una consigliera comunale

FoggiaToday è in caricamento