A fuoco auto in via Lucera, brucia Opel Astra di un 50enne: l'incendio è doloso

Intervenuti per spegnere le fiamme, i vigili del fuoco non hanno rinvenuto alcun innesco, ma l'incendio è scoppiato dall'interno dell'abitacolo, elemento che lascia intendere l'origine dolosa

È molto probabilmente doloso l'incendio avvenuto questa mattina in via Lucera a Foggia, dove una Opel Astra di proprietà di un 50enne è andata a fuoco. 

L'incendio si è verificato intorno alle ore 6: intervenuti per spegnere le fiamme, i vigili del fuoco non hanno rinvenuto alcun innesco, ma l'incendio è scoppiato dall'interno dell'abitacolo, elemento che lascia intendere l'origine dolosa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono giunti i carabinieri per le indagini: la zona è sprovvista di telecamere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Foggia, furto choc nella sede elettorale della Parisi-De Sanctis: rubata pistola a finanziere, forse è stato narcotizzato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento