'Diavolina' sulla ruota, benzina sul cofano: così hanno dato fuoco all'auto di una donna incesurata

E' accaduto la scorsa notte, poco prima dell'una, a Monte Sant'Angelo. A bruciare, la Peugeot 107 di una donna incensurata del posto, di 47 anni. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Diavolina su una ruota, liquido infiammabile sul cofano. Doppio innesco e zero dubbi sulla natura dolosa dell'incendio auto avvenuto la scorsa notte, a Monte Sant'Angelo.

Il fatto è successo la scorsa notte, in via Diomede, quando ignoti, poco prima dell'una, hanno appiccato il fuoco ad una Peugeot 107, parcheggiata in strada, di proprietà di una donna incensurata del posto, di 47 anni.

Sul posto è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che hanno trovato tracce di diavolina su una ruota e di liquido infiammabile sul cofano. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento