menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Monte Sant'Angelo, a fuoco auto della vedova di Giuseppe Silvestri: l'incendio è doloso

In vico Giglio sono andate a fuoco una Volkswagen New Beetle e una Smart di proprietà della vedova di Giuseppe Silvestri, il 44enne ucciso a fucilate in via Estramurale a marzo scorso. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Due auto sono state incendiate, nella notte, a Monte Sant'Angelo, dove in vico Giglio sono andate a fuoco una Volkswagen New Beetle e una Smart di proprietà di una donna del posto. Si tratta della vedova di Giuseppe Silvestri, il 44enne ucciso a fucilate in via Estramurale a marzo scorso: le due auto erano parcheggiate in strada quando ignoti vi hanno appiccato le fiamme. Sono in uso rispettivamente alla donna e a sua figlia. Sul posto, i vigili del fuoco non hanno trovato tracce evidenti di inneschi, ma sulla natura dolosa del gesto, i carabinieri non sembrano avere dubbi. Al vaglio dei militari la presenza di telecamere utili in zona. Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento