Fiamme dal contatore, brucia appartamento a San Giovanni Rotondo: 5 intossicati

E' successo intorno alle 3 della scorsa notte: un incendio è divampato all'interno di un appartamento al primo piano di una palazzina in via Silvio Pellico. Sul posto, i vigili del fuoco e gli operatori del 118

Immagine di repertorio

Appartamento in fiamme e 5 persone finite in ospedale, intossicate dal fumo. E' in breve quanto accaduto la scorsa notte, a San Giovanni Rotondo, dove intorno alle 3, un incendio è divampato all'interno di un appartamento al primo piano, di una palazzina in via Silvio Pellico.

Sul posto, insieme agli operatori del 118, è stato necessario l'intervento di una squadra dei vigili del fuoco che ha spento il rogo, bonificato e messo in sicurezza la zona. Dai primi sopralluoghi effettuati, pare che l'incendio sia partito da un contatore. Cinque persone sono finite in ospedale con i sintomi da intossicazione da fumo.

L'episodio riaccende i riflettori sulla necessità della cittadina garganica di dotarsi di un presidio fisso dei vigili del fuoco, dopo il grave episodio avvenuto solo poche settimane fa, in via Placentino, dove a causa di un incendio in appartamento, un ragazzo di 26 anni ha perso tragicamente la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento