Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia

Brucia Manfredonia: una ventina di roghi appiccati nella notte: raid vandalico?

A fuoco soprattutto alberature stradali, sterpaglie e materiali di risulta. I roghi sono stati registrati a 'macchia di leopardo': dalla zona industriale a quella dell'ospedale, dalla zona Monticchio alla Statale 89 direzione San Giovanni Rotondo

Una ventina di roghi sono stati appiccati nella notte a Manfredonia. A bruciare - tutti incendi di natura quasi certamente dolosa - soprattutto alberature stradali, sterpaglie e materiali di risulta presenti in vari punti della città, ma soprattutto nelle periferie.

Incendi metodici e seriali che, dalle 20 di ieri alle 4 di questa mattina, hanno tenuto impegnate due squadre di vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia e del distaccamento sipontino con quattro mezzi. Gli uomini del 115 hanno dovuto sedare le fiamme, bonificare e mettere in sicurezza tutte le zone colpite, in quello che verosimilmente è un raid vandalico. I roghi sono stati registrati a ‘macchia di leopardo’: dalla zona industriale a quella dell’ospedale, dalla zona Monticchio alla Statale 89 direzione San Giovanni Rotondo. In quest’ultimo caso a bruciare erano materiali di risulta che nella combustione ha originato fumi densi e scuri che potevano causare grossi danni alla visibilità per gli automobilisti in transito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia Manfredonia: una ventina di roghi appiccati nella notte: raid vandalico?

FoggiaToday è in caricamento