Bruciano i Monti Dauni: spaventoso incendio sul tetto della Puglia. In fumo 5 ettari di bosco a Faeto

A fuoco, ieri pomeriggio, la vegetazione nella zona del Monte Cornacchia. Diversi i fronti, in una zona impervia. Le operazioni di spegnimento hanno richiesto diverse ore. Stamattina fiamme anche ad Orsara

L'incendio in agro di Faeto (foto Ennio Mascia)

Ci sono volute diverse ore per domare il vasto incendio divampato ieri pomeriggio nel bosco di Faeto, nella zona del Monte Cornacchia. Sono andati in fumo 5 ettari di macchia. Il forte vento di scirocco ha alimentato le fiamme.

Già intorno alle 18 le proporzioni dell'incendio (documentato dal fotoamatore Ennio Mascia dal belvedere di Faeto) erano apparse preoccupanti, con almeno tre fronti di fuoco visibili, tanto da far pensare subito che fosse stato appiccato in più punti.

Sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco da Lucera e Deliceto, assieme all'Arif e alla Protezione Civile. Hanno operato in una zona piuttosto impervia. All'arrivo del buio non è stato possibile nemmeno richiedere l'intervento del canadair. Stamattina i vigili del fuoco sono tornati sui Monti Dauni per un altro incendio nel bosco di Orsara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento