menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campi di grano distrutti nel Foggiano, l'ombra della criminalità sull'escalation di incendi: "Qualche poco di buono"

"Ad appena qualche giorno di distanza dall’inizio della mietitura, vanno in fumo due ettari di avena in contrada Staffio, lungo la strada Troia-Lucera e, circa un ettaro di grano in zona Tavernazza lungo la Troia-Foggia"

Continuano a bruciare i campi di grano della Capitanata. A denunciare gli episodi avvenuti nelle campagne troiane è l'attivista della prima ora del Movimento Cinquestelle Grazia Manna, che su Facebook fa sapere che "ad appena qualche giorno di distanza dall’inizio della mietitura, vanno in fumo due ettari di avena in contrada Staffio, lungo la strada Troia-Lucera e, circa un ettaro di grano in zona Tavernazza lungo la Troia-Foggia. Ai danni delle gelate, grandinate e bombe di pioggia mancava solo la “longa manus” di qualche poco di buono" il commento.

"Il lavoro di un anno in fumo ed una sequela di episodi preoccupanti che ha preso il via con l’incendio di venti ettari tra i comuni di Apricena e Lesina e che ha colpito, nei giorni successivi, a macchia d’olio sempre più ettari della nostra martoriata Capitanata. Ci preoccupiamo, ed è giusto che sia così, quando prendono fuoco i boschi, i parchi o le riserve naturali. Ma dei campi di grano che prendono fuoco, chissà perché, non si occupa nessuno? Forse perché a perdere il raccolto sono gli agricoltori!" tuona Manna

"Quello che posso dire, dopo aver ascoltato i contadini con collaudata esperienza, è che anche per i campi di frumento non esiste l’autocombustione. Ed anche gli eventuali mozziconi di sigaretta gettati in campi di grano maturo, anche con quaranta gradi di temperatura, non danno luogo ad incendi. In genere, il fuoco, nei campi di grano, è il frutto di atti criminali e dolosi"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento