Piromani in azione alll'isola San Domino: decine di focolai da Cala Matano alla Grotta del Sale

Le fiamme hanno interessato, nel complesso, un'area di 3mila metri quadri, ma non hanno preso piede solo grazie al tempestivo intervento dei volontari della protezione civile e vigili del fuoco. Sull'accaduto indagano i carabinieri

L'incendio visto dal mare

Una serie di focolai, per fortuna tutti sotto controllo, stanno interessando dalla scorsa notte il bosco dell'Isola di San Domino, nell'arcipelago delle Tremiti. Si tratta di piccoli incendi in sequenza, almeno una decina, quasi certamente dolosi, e appiccati da uno o più piromani: tre le aree prese di mira: Cala Matano, dove c'è la villa di Lucio Dalla, Cala dei Benedettini e la Grotta del Sale.

Le fiamme hanno interessato, nel complesso, un'area di 3mila metri quadri, ma non hanno preso piede solo grazie al tempestivo intervento dei volontari della protezione civile, cui si sono aggiunti, questa mattina, i vigili del fuoco del distaccamento di San Severo, che hanno raggiunto l'isola imbarcandosi da Termoli. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento