Ancora mezzi in fiamme (e piromani in azione) in Capitanata: a fuoco due auto e una motocicletta

Nella notte tra sabato e domenica, sono tre i roghi registrati, in altrettanti comuni della provincia. Nel dettaglio, si tratta di due auto in fiamme a Lucera e San Severo, e di una motocicletta bruciata a Foggia

L'auto incendiata a San Severo

Ancora mezzi in fiamme, in Capitanata. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, sono tre i roghi registrati, in altrettanti comuni della provincia. Nel dettaglio, si tratta di due auto in fiamme rispettivamente a Lucera e San Severo, e di una motocicletta bruciata a Foggia.

Nel dettaglio, a Lucera, in via Beato Angelico, intorno alla mezzanotte e mezza, è andata a fuoco la Ford Fiesta di un pensionato, classe 1947. Il mezzo è stato parzialmente interessato dalle fiamme. Sul posto, i vigili del fuoco che non hanno rilevato tracce evidenti di dolo. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri; la zona non è dotata di telecamere per la videosorveglianza.

Sempre dopo la mezzanotte, altro incendio auto a San Severo, in via Giusti. Allertati anche in questo caso gli uomini del 115, mentre le indagini sono affidate agli uomini del Commissariato. Ultimo incendio, in ordine di tempo, quello di una motocicletta di grossa cilindrata andata a fuoco in via De Petra, a Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento