Quattro auto incendiate dal centro alla periferia: l'ora 'di fuoco' del 115

Tra le 2 e le 3 della scorsa notte, i vigili del fuoco hanno dovuto far fronte alle esigenze d'intervento e messa in sicurezza di quattro incendi auto, avvenuti a breve distanza di tempo, in quattro punti diversi della città

Immagine di repertorio

Un’ora di fuoco. Nel vero senso della parola. I sessanta minuti tra le 2 e le 3 della scorsa notte, sono stati intensissimi per i vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia che hanno dovuto far fronte alle esigenze d’intervento e messa in sicurezza di quattro incendi d’auto, avvenuti a breve distanza di tempo, in quattro punti diversi della città.

La prima segnalazione è giunta da Via Alfonso D’Aragona, pressi di via Manfredonia; a seguire altro incendio auto in via Martiri di via Fani, in zona via Napoli. Ancora, altri due mezzi sono stati dati alle fiamme in via Rovelli ed in fine in via Fania, in zona San Michele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, gli uomini del 115 hanno spento le fiamme e bonificato le zone interessate, garantendo la sicurezza delle abitazioni e delle altre auto parcheggiate nelle immediate vicinanze. Per far fronte ai quattro episodi, avvenuti a breve distanza di tempo l’uno dall’altro, è stato necessario richiedere l’intervento di una squadra di supporto dal vicino distaccamento di Lucera. Ancora da accertare le cause degli incendi auto, verosimilmente episodi di natura dolosa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento