Foggia, bruciano due 'Punto' nella notte: i roghi in via Fratelli Biondi e in via Parisi

Completamente distrutta l'utilitaria di un dipendente 42enne della Regione Puglia. Hanno utilizzato un 'tocco' di diavolina, invece, i piromani che hanno preso di mira l'auto di una donna. Sugli episodi indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Due auto sono state date alle fiamme, la scorsa notte, a Foggia. Si tratta di due Fiat Punto, andate a fuoco rispettivamente in via Fratelli Biondi e in via Parisi.

Il primo episodio è stato registrato alle 2.45 in via Fratelli Biondi, dove le fiamme hanno completamente distrutto il mezzo di un dipendente della Regione Puglia, un uomo di 42 anni. Sul posto, per spegnere il rogo e mettere in sicurezza la zona è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che non hanno riscontrato elementi evidenti di dolo. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.

Dopo 15 minuti circa, altro incendio in via Parisi: intorno alle 3, ignoti hanno appiccato il fuoco ad una Fiat Punto parcheggiata in strada, lanciando un tocco di 'diavolina' (accendifuoco per camini e barbecue) su una ruota. Dell'accaduto si è immediatamente accorta la proprietaria - una donna di 38 anni - che ha allertato l'intervento di 115 e carabinieri. I militari stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento