Incendi auto nella notte: a fuoco 'Yaris' di una commerciante e 'Astra' di un pensionato

Altri due episodi al vaglio dei carabinieri, che dovranno accertare natura e movente degli atti incendiari senza l'ausilio di telecamere: entrambe le zone colpite, infatti, ne sono sprovviste

L'auto incendiata a Margherita di Savoia

Oltre alle auto andate a fuoco nel piazzale di una concessionaria ad Orta Nova, altri due incendi hanno riguardato due mezzi privati parcheggiati in strada.

Il primo episodio è avvenuto a Margherita di Savoia, dove nel corso della notte è andata a fuoco la Toyota Yaris di una donna, una commerciante di 54 anni del posto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che non hanno trovato tracce di benzina o altro tipo di inneschi.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, ai quali la vittima ha dichiarato di non aver ricevuto minacce. La zona non è dotata di telecamere. Altro episodio a Trinitapoli, dove in via Terenzio Magnani un incendio ha danneggiato la parte anteriore di una Opel Astra di un pensionato 77enne del posto. Anche in questo caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri, che non potranno fare affidamento su eventuali telecamere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento