Incendi auto nel Foggiano: brucia 'Panda' di un imprenditore a Torremaggiore, 'Alfa' di un carabiniere a Lucera

Su entrambi gli episodi sono in corso le indagini degli uomini dell'Arma. In zona, non sono state trovate tracce di benzina, nè inneschi evidenti, ma c'è il sospetto che i due roghi siano entrambi di natura dolosa

Immagine di repertorio

Non sono state trovate tracce di benzina, nè inneschi evidenti. Ma il sospetto che i due incendi auto avvenuti nel corso della notte siano due 'avvertimenti' c'è, ed è concreto. Vittime dell'accaduto sono un imprenditore edile, a Torremaggiore, e un carabiniere a  Lucera.

Il primo episodio, in ordine di tempo, è stato registrato proprio a Lucera, dove poco dopo l'una della scorsa notte, le fiamme hanno avvolto l'Alfa 147 del militare di 56 anni, in servizio da tempo presso la Compagnia del centro federiciano, parcheggiata in via Napoleone Battaglia.

Sul posto, i vigili del fuoco, intervenuti per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza la zona, non hanno trovato tracce utili per ricondurre l'accaduto ad un atto doloso. Spetterà ora agli uomini dell'Arma, incaricati delle indagini del caso, fare chiarezza e comprendere se l'accaduto sia in qualche modo riconducibile con l'attività lavorativa del militare.

Un'ora dopo, a Torremaggiore, altro incendio auto. Questa volta ai danni di un imprenditore edile di 40 anni. Intorno alle 2.30, in via Cavour, un incendio ha interessato la sua Fiat Panda parcheggiata in strada. Anche in questo caso, nessuna traccia rilevata dagli uomini del 115, ma indicazioni utili potranno venire fuori dall'analisi dei filmati delle telecamere presenti in zona (già al vaglio dei carabinieri).

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Terribile incidente in moto, muore 38enne foggiano. "Ciao bomber, ora fai gol anche in Paradiso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento