Cronaca La Spelonca / Via Padre Angelico da Sarno

Cinque auto incendiate e una danneggiata: notte di fuoco in Capitanata

L’infausto “record” appartiene alla città di San Severo, con due incendi e un'auto danneggiata. Altri mezzi incendiati in strada a Vico del Gargano, Lucera e Foggia

Ancora una notte di fuoco, in provincia di Foggia. Altre cinque autovetture sono state date alle fiamme, provocando il danneggiamento di una sesta, in tre diversi comuni della Capitanata.

L’infausto “record” appartiene alla città di San Severo, dove due incendi sono stati registrati rispettivamente alle 3 e alle 4 della scorsa notte. Il primo, in via Agostino Gervasio, dove le fiamme hanno avvolto la parte posteriore di un’Audi A3, provocando il danneggiamento di una Toyota Yaris parcheggiata nelle vicinanze. Un’ora dopo, un altro mezzo in fiamme in via Brindisi: a bruciare la Fiat 600 di una 36enne del luogo. Per entrambi i casi sono in corso le indagini degli agenti del commissariato cittadino; in via Brindisi, rilevate tracce di plastica intrisa di liquido infiammabile che firmano la matrice dolosa dell’accaduto.

Gli altri tre episodi, invece, hanno riguardato i comuni di Vico del Gargano, Lucera e Foggia dove è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia e dei relativi distaccamenti. Ancora auto in fiamme quindi in via Roma a Vico, in via Gabriele D’Annunzio a Lucera, nella zona dell’ospedale, e in via Padre Angelico Da Sarno alla periferia di Foggia. Ancora da accertare le origini dei roghi: solo l’immediato intervento degli uomini del 115 ha evitato conseguenze peggiori per abitazioni e auto poste nelle immediate vicinanze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque auto incendiate e una danneggiata: notte di fuoco in Capitanata

FoggiaToday è in caricamento