Torna la biblioteca comunale a Carapelle, sabato l'inaugurazione. L'intitolazione? "Una sorpresa per il paese"

Sorge nei locali del plesso scolastico di corso Matteotti, che attualmente ospita il liceo linguistico e diventerà non solo una sede di consultazione di testi, bensì un piccolo polo culturale

Immagine di repertorio

Finalmente Carapelle torna ad avere una biblioteca comunale. Il sindaco Umberto Di Michele lo aveva promesso in campagna elettorale e sabato 11 gennaio, alle ore 11, terrà fede alle sue parole.

D'altronde, quando nel 2016 l'amministrazione Capuozzo decise di vendere la biblioteca, Di Michele, che all'epoca era consigliere comunale d'opposizione, si era fermamente schierato contro e aveva definito quella vendita come "un'opportunità non sfruttata per il paese".

Adesso la biblioteca tornerà ad ospitare gli studenti e tutti i concittadini interessati. Sorge nei locali del plesso scolastico di corso Matteotti, che attualmente ospita il liceo linguistico e diventerà non solo una sede di consultazione di testi, bensì un piccolo polo culturale. Ancora top secret l'intitolazione: "Sarà una bella sorpresa per tutto il paese - ha detto il sindaco - e la renderemo nota proprio sabato mattina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento