menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Torna la biblioteca comunale a Carapelle, sabato l'inaugurazione. L'intitolazione? "Una sorpresa per il paese"

Sorge nei locali del plesso scolastico di corso Matteotti, che attualmente ospita il liceo linguistico e diventerà non solo una sede di consultazione di testi, bensì un piccolo polo culturale

Finalmente Carapelle torna ad avere una biblioteca comunale. Il sindaco Umberto Di Michele lo aveva promesso in campagna elettorale e sabato 11 gennaio, alle ore 11, terrà fede alle sue parole.

D'altronde, quando nel 2016 l'amministrazione Capuozzo decise di vendere la biblioteca, Di Michele, che all'epoca era consigliere comunale d'opposizione, si era fermamente schierato contro e aveva definito quella vendita come "un'opportunità non sfruttata per il paese".

Adesso la biblioteca tornerà ad ospitare gli studenti e tutti i concittadini interessati. Sorge nei locali del plesso scolastico di corso Matteotti, che attualmente ospita il liceo linguistico e diventerà non solo una sede di consultazione di testi, bensì un piccolo polo culturale. Ancora top secret l'intitolazione: "Sarà una bella sorpresa per tutto il paese - ha detto il sindaco - e la renderemo nota proprio sabato mattina".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento