Fratelli della Stazione multati dalla PolFer, imprenditore di Monte Sant'Angelo: "Pagherò per voi"

Michele, giovane garganico a FoggiaToday: "Ho letto la notizia della multa in stazione. Se la cosa non vi offende vorrei pagare per voi la multa. La Provincia di Foggia è fatta di tante persone per bene"

Immagine di repertorio

Tutta la città si stringe attorno ai Fratelli della Stazione, i volontari che da vent'anni aiutano i senza tetto che trovano rifugio presso la stazione ferroviaria di Foggia. Ieri sera, infatti, il gruppo di volontari è stato multato dalla Polizia Ferroviaria perchè trovato sui binari senza il titolo di viaggio.

Fratelli della stazione multati dalla Polfer: “Scena surreale. Applicata la legge, non il buonsenso”

L'episodio ha scandalizzato i più, perchè letto come una 'chiusura alla solidarietà'. Tra tanta solidarietà, i FdS raccolgono anche aiuti concreti. Come quello di Michele, giovane imprenditore di Monte Sant'angelo che attraverso FoggiaToday lancia l'appello: "Ho letto la notizia della multa in stazione. Se la cosa non vi offende vorrei pagare per voi la multa. La Provincia di Foggia è fatta di tante persone per bene". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento