Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Piazza Giordano / Piazza Medaglie D'Oro

Brutto episodio a Foggia: imbrattano muri appena rifatti con frasi e disegni shock

Il grave episodio è avvenuto in piazza Medaglie d’Oro sui muri di una scuola appena imbiancati dal ragazzo al quale è stato commutata la pena del carcere in lavori di pubblica utilità. Lo sdegno dell’assessore Morese

Non chiamiamola bravata e non giustifichiamo in alcun modo l’atteggiamento di chi ha commesso il doppio reato di imbrattare i muri e di offendere “l’imbianchino” che si era preso la briga di risistemarli con della vernice nuova.

Ed è ancor più grave e sconcertante sapere che la persona offesa è il ragazzo al quale è stata commutata la pena del carcere in lavori di pubblica utilità e che da un po’ di tempo sta rifacendo il look a pareti, monumenti e giardini di Foggia, frutto di un accordo stipulato tra l’Ufficio Esecuzione penale esterna del Tribunale di Foggia e l’Amministrazione comunale.

A denunciare sul proprio profilo Facebook l’accaduto è un amareggiato Francesco Morese, assessore all’Ambiente del governo Landella: “Ci sono idioti che imbrattano i muri dopo essere stati pittati e che si permettono di umiliare, con delle scritte, l'operatore”. Frasi volgari e di cattivo gusto, umilianti, imbarazzanti.

Un gesto premeditato che mette a dura prova l’esercizio psicologico di chi ha deciso di cambiare vita accettando di mettersi al servizio della propria comunità. C’è una Foggia che vuole cambiare, un’altra che gioca sulla vita delle persone e certifica un livello di arretratezza culturale che spaventa e getta nello sconforto chi sta caratterizzando la sua attività amministrativa sul recupero del senso civico, per non vanificare gli sforzi compiuti.

L’autore del gravissimo episodio, prima di imbrattare le pareti della scuola di Piazza Medaglie d’Oro ha persino manomesso le telecamere di videosorveglianza dell’istituto scolastico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brutto episodio a Foggia: imbrattano muri appena rifatti con frasi e disegni shock

FoggiaToday è in caricamento