Illuminazione pubblica, D’Emilio: “Deserta la gara d’appalto, Foggia al buio”

"Irrisorio l'importo messo a bilancio dalla giunta. L'illuminazione cittadina continua ad essere inadeguata, con ampie zone lasciate al buio, in balia della microcriminalità in progressiva ascesa"

Ciccio D'Emilio

Va deserta la gara d’appalto per la concessione del servizio di illuminazione pubblica del capoluogo dauno. Il capogruppo Pdl a Palazzo di Città, Ciccio D’Emilio, esprime il personale disappunto per quanto accaduto ieri.

Foggia è destinata a restare al buio. Un esito inevitabile, visto l’importo irrisorio messo a bilancio dalla giunta, in barba alle nostre continue denunce d’inadeguatezza” dichiara il consigliere di minoranza.

Secondo D’Emilio, non basterebbe e scoraggerebbe le imprese la cifra messa a disposizione dall’ultima delibera di giunta, poco più di 2 milioni di euro. Sarebbe quindi il margine di guadagno poco appetibile ad aver spinto le imprese a disertare la gara. Il rischio è che a pagarne le spese siano ancora i cittadini. L’illuminazione cittadina continua ad essere inadeguata, con ampie zone lasciate al buio, in balia della microcriminalità in progressiva ascesa.

E’ di pochi giorni fa la protesta dei residenti delle vie che circondano Piazza Italia.

Chiediamo quindi al sindaco di attivarsi concretamente per risolvere (almeno) questo problema” conclude D’Emilio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento