Forza Nuova: "Troppi i guasti e i danni causati da Enel Spa."

I coordinatori Irmici e Lozupone lamentano i numerosi black out e i guasti che si verificherebbero a San Severo, Torremaggiore e ad Apricena

Forza Nuova, attraverso le parole del coordinatore cittadino dott.ssa Elia Irmici e il coordinatore provinciale, l'Avv. Michele Lozupone, si fa portavoce di un coro di protesta che da molto tempo si solleva contro l’ENEL..

Sono mesi che gli utenti delle città di San Severo, Torremaggiore, Apricena e di tutto il comprensorio, lamentano guasti e blackout che non solo provocano l’interruzione del servizio elettrico, ma spesso comportano il danneggiamento di elettrodomestici, computer, televisori ed altro. Tali disservizi non risparmiano nemmeno le pubbliche amministrazioni, tant'è che i dipendenti pubblici sono esasperati dai continui guasti" afferma Elia Irmici.

La causa di tutto ciò sembra dovuta ad un innalzamento della protezione sulle linee di distribuzione che serve ad Enel S.p.A. per salvaguardare le proprie reti elettriche.

Alle considerazioni del coordinatore cittadino gli fa eco il coordinatore Provinciale di Forza Nuova, Avv. Michele Lozupone: “I danni che l'utenza subisce sono notevoli e molto spesso rimangono a carico del cittadino, che preferisce non adire le vie legali per danni non eccessivamente rilevanti economicamente. Si pensi ai danni riportati dalle caldaie che spesso non superano i 500 euro e che, in considerazione dei tempi e dei costi della giustizia fanno desistere i cittadini dal proporre azioni giudiziarie. Al momento seguo alcune cause contro Enel, ma mai questa società ha tentato una conciliazione assumendosi la responsabilità dei danni, anche quando questa era palese. Tuttavia, invito i cittadini a non desistere, per evitare che i danni rimangano sulle spalle dei cittadini completamente incolpevoli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il partito si augura che Enel s.p.a. si accerti al più presto dei danni causati all'utenza e si adoperi, senza inutili controversie e soprattutto in tempi rapidi, per un pronto risarcimento e per la fine dei disservizi e dei danni causati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento