Violenta grandinata nel Foggiano, strade e campi imbiancati da chicchi grandi come pietre: "Sembrava nevicasse"

Maltempo in provincia di Foggia, allerta gialla fino alle 20. Grandine come neve tra Candela e Ascoli Satriano sulla Statale 655

La grandine

Dalle prime ore del pomeriggio una violenta perturbazione di pioggia, temporali e grandine si sta abbattendo su alcuni comuni della provincia di Foggia, principalmente tra Candela, Ascoli Satriano e Ordona (le immagini video).

Si registrano disagi alla circolazione sulla Statale 655 verso Foggia, nel tratto tra Ascoli Satriano e Ordona. Per alcuni minuti la grandine, caduta copiosa sul selciato, ha imbiancato strade e campi. "Chicchi grossi come pietre, sembrava inverne e che nevicasse".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle scorse ore la Protezione Civile aveva emanato un'allerta gialla per rischio idrogeologico per temporali, dalle 14 alle 20, nelle zone del Gargano, Isole Tremiti, Basso Ofanto, Puglia Centrale Bradanica, Basso Fortore e Subappennino dauno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • "Mariti avevano detto alle mogli di andare a Medjugorie ma erano a ballare la salsa con delle ventenni"

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

Torna su
FoggiaToday è in caricamento