Chicchi di grandine come pietre a Candela: distrutte coltivazioni di cereali e ortaggi

Il sindaco Nicola Gatta fa sapere che chiederà lo stato di calamità naturale

Grandinata e danni

Dopo la violenta grandinata di ieri che ha colpito il territorio di Candela, distruggendo le coltivazioni di cereali ed ortaggi, il sindaco Nicola Gatta fa sapere che chiederà lo Stato di Calamità Naturale alla Regione Puglia. "Il duro lavoro e gli enormi sacrifici dei nostri agricoltori non possono essere vanificati. Da oggi sarà possibile ritirare presso gli uffici comunali, il modello di segnalazione danni!!"

Anche CIA Agricoltori Italiani della Puglia condivide questa richiesta, "soprattutto perché le prime verifiche, purtroppo, confermano la gravità dei danni”, ha spiegato Ferrandino.

"Prugne, cipolle da seme, uliveti, mele, ortaggi: la furia della grandinata che, nel tardo pomeriggio di ieri, si è abbattuta su Candela, Ascoli Satriano e un’ampia area del versante settentrionale dei Monti Dauni ha causato numerosi danni all’agricoltura, colpendo soprattutto i campi di grano. “Ci sono giunte molte segnalazioni”, ha confermato Nicola Cantatore, direttore provinciale di CIA Agricoltori Italiani Capitanata. “In queste e nelle prossime ore, procederemo alla verifica sui campi, ma i documenti fotografici che ci sono pervenuti sono piuttosto eloquenti e, purtroppo, evidenziano danni molto seri anche alle colture cerealicole”, ha aggiunto Michele Ferrandino, presidente provinciale di CIA Capitanata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • "Mariti avevano detto alle mogli di andare a Medjugorie ma erano a ballare la salsa con delle ventenni"

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

Torna su
FoggiaToday è in caricamento