Graffio da pipistrello: dimessa la bambina di 7 anni. Immunoglobuline iperimmuni dal centro antiveleni di Foggia

La famiglia che si trovava in transito per motivi turistici da Livorno si è presentata all’ufficio Igiene e Prevenzione per richiedere una vaccinazione a seguito dello scontro con un pipistrello avvenuto a Milano

Foto di repertorio da Citynews

E' stata dimessa ieri mattina la bambina svedese di 7 anni assistita dall’ospedale di Livorno a seguito di un graffio di pipistrello ricevuto nei giorni scorsi a Milano.

La famiglia che si trovava in transito per motivi turistici da Livorno si è presentata all’ufficio Igiene e Prevenzione per richiedere una vaccinazione a seguito dello scontro con un pipistrello avvenuto la settimana scorsa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale ha così disposto una profilassi anti-rabbica alla quale affiancare la somministrazione di immunoglobuline iperimmuni. Il pronto soccorso ne ha così chiesto fornitura al centro antiveleni di Pavia che consultando la disponibilità a livello nazionale, ha dato indicazioni al Policlinico Riuniti di Foggia per la spedizione attraverso il centro antiveleni diretto dalla professoressa Anna Lepore.

La bambina, seppur in ottime condizioni di salute, è stata precauzionalmente tenuta in osservazione per una notte nel reparto di pediatria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento