Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

“13 medici in attesa di lavoro, 13mila cittadini del medico di famiglia”

In 13 attendono di poter lavorare dal 2008. La denuncia è di Salvatore Onorati, segretario provinciale della FIMMG di Capitanata

Tredicimila cittadini attendono di conoscere e di avere ciascuno il proprio medico di famiglia, mentre da cinque anni 13 dottori sono ancora in attesa di una chiamata che purtroppo tarda ad arrivare e che paga il ritardo della Asl nella pubblicazione della graduatoria, nello specifico nell’errore di compilazione di un funzionario e in una nuova richiesta dell’Asl di un altro parere che non fosse quello del comitato regionale per la Medicina Generale (organismo preposto al controllo e formalmente presieduto dall’Assessore Regionale alla Sanità), che pure si era espressa all'indomani della ichiesta di un parere di congruità inoltrata dalla FIMMG.

Tutto questo avveniva nonostante fossero già trascorsi quattro anni da quando la Asl aveva verificato il fabbisogno assistenziale territoriale dei medici di medicina generale e censito 13 zone carenti in Capitanata. “Cinque anni per assegnare gli incarichi di zona carente ai medici sembrano troppi anche per una realtà amministrativa come la nostra”. E’ quanto hanno detto in assemblea i medici iscritti alla Federazione Italiana Medici di Medicina Generale della provincia di Foggia.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“13 medici in attesa di lavoro, 13mila cittadini del medico di famiglia”

FoggiaToday è in caricamento