menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Gli Amici della Domenica”: il ritorno del gruppo in Piazza Tavuto

A distanza di due mesi non è cambiato granché. Per il gruppo nato su Facebook questo spazio va tutelato, pulito e soprattutto vissuto. Non esiste la terra di nessuno

"Gli Amici della Domenica” sono tornati in Piazza Tavuto, chiamata così per la forma dell’aiuola centrale a forma di bara. Sono tornati per trascorrere una giornata all’insegna della condivisione di uno spazio che è di tutti e che ha un nome, una storia e un significato. Uno spazio che appartiene alla comunità, che va tutelato, pulito e soprattutto vissuto.

Con questo spirito, il gruppo nato su Facebook a gennaio, è sceso nuovamente in quella piazza caratterizzata da aiuole dissestate, lampioni frantumati e immondizia sparsa ovunque. A distanza di due mesi non è cambiato nulla. La situazione è rimasta tale. Gli amici della Domenica, una cinquantina circa, sono ritornati in quel luogo dove abitualmente vi si ritrovano bande di ragazzi che giocano a distruggerla.

A fare da cornice all’iniziativa, c’era un tavolino apparecchiato con pizze fritte, focacce, taralli e torte, come gesto simbolico per vivere e condividere un luogo orfano di civiltà e al quale “Gli Amici della Domenica” cercano di restituire la dignità calpestata dall’incuria dell’uomo.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento