Lucera, precipita dalla giostra: 23enne muore dopo volo di sei metri

A perdere la vita Giuseppina Mucciacciaro. Il decesso all'ospedale Lastaria di Lucera dove è giunta con numerose fratture provocate dal volo di sei metri. Sequestrata la giostra. I carabinieri indagano per capire la dinamica dell'incidente

La giostra extreme

Tragedia di Ferragosto a Lucera. Una ragazza di 23 anni, Giuseppina Mucciacciaro, è morta a seguito di un terribile volo da una giostra di Piazzale Ferrovia. La giovane stava facendo un giro sulla giostra denominata Extreme, una sorta di gabbia volante, quando è caduta forse per aver perso l'equilibrio. Il suo corpo è precipitato per oltre 6 metri. L'impatto con il suolo le ha provocato fratture plurime che ne hanno reso vano il ricovero all'ospedale Lastaria di Lucera.

I carabinieri di Lucera hanno sequestrato la giostra ed hanno ascoltato diversi testimoni. L'indagine è stata affidata al sostituto procuratore di Lucera Maria Teresa Moscatelli.

Le giostre del Luna Park erano in attività per la festa patronale a Lucera. La giostra dov'é avvenuto l'incidente è una sorta di ottovolante, spiegano i carabinieri, che, diretti dalla procura di Lucera, hanno avviato indagini per chiarire se non ha funzionato la chiusura di protezione o se si sia verificato qualche altro inconveniente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • "Irresponsabile incoraggiare la didattica in presenza". Appello di Emiliano al mondo della scuola. "La mia non è una crociata"

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

Torna su
FoggiaToday è in caricamento