Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Croci / Via Poggio Imperiale

Genzani non ce l'ha fatta: nella notte un arresto cardiaco l'ha portato via

Il ragazzo era ricoverato nel reparto di rianimazione degli Ospedali Riuniti e le sue condizioni erano gravissime. Nella notte sono sopraggiunge delle complicanze che ne hanno causato la morte

Sono ufficialmente tre i morti dall'inizio dell'anno a Foggia e provincia. Infatti questa notte Giuseppe Genzani, il giovane ferito in via Poggio Imperiale, è morto a seguito di alcune complicanze improvvise.

Il ragazzo era ricoverato nel reparto di rianimazione degli Ospedali Riuniti e le sue condizioni erano gravissime. Il proiettile, infatti, aveva lesionato una vertebra cervicale provocando una grave emorragia interna e causandogli anche la paralisi dalla vita in giù.

Negli ultimi giorni le condizioni di Genzani si erano nuovamente aggravate ed era stata necessario intubarlo nuovamente. Ieri notte sono sopraggiunte alcune complicanze che hanno provocato un arresto cardiaco.

Gli inquirenti stanno ancora accertando la dinamica di quanto accaduto il 5 gennaio scorso in , al rione Candelaro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genzani non ce l'ha fatta: nella notte un arresto cardiaco l'ha portato via

FoggiaToday è in caricamento