menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Santurario di San Pio

Il Santurario di San Pio

Giubileo, rischio attentati: rafforzato il presidio di sicurezza del santuario di Padre Pio

Non solo la Capitale d’Italia, ma anche Padova, Loreto, Assisi e il santuario di San Giovanni Rotondo tra i luoghi simbolo del turismo religioso rafforzati dal ministero degli Interni

Il Giubileo è alle porte, resta alta l’allerta attentati. Gli ultimi fatti di Parigi e le minacce dell’Isis di avere Roma nel mirino, spaventano e non poco l’Italia. Alla Camera il ministro degli Interni, Angelino Alfano, ha ribadito l’aumento di agenti e militari destinati alla Capitale: “Abbiamo immediatamente dispiegato 700 militari. Non vogliamo militarizzare la Capitale: il concorso delle forze armate è limitato al presidio fisso su obiettivi sensibili per disimpegnare le forze di polizia e destinarle ad impieghi operativi”

Alfano ha poi confermato il rafforzamento di altri presidi di sicurezza su altri luoghi simbolo del turismo religioso, così com'era stato anticipato dall'on. Colomba Mongiello: Padova, Assisi, Loreto e San Giovanni Rotondo: “Fin da questo mese si procederà ad assicurare un rinforzo ai presidi di polizia ubicati in alcuni centri di turismo religioso che con l’anno giubilare alle porte vedranno sicuramente incrementati i flussi di pellegrini”

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento