menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domani ritornano a Foggia i giostrai foggiani bloccati in Tunisia

Le famiglie foggiane Spera e Scopece e Tarantino di Zapponeta si stanno per imbarcare. A Zarzis erano rimasti senza viveri e gasolio in seguito alla rivolta popolare contro il regime

E’ atteso domani o al massimo venerdì l’arrivo dei giostrai foggiani bloccati a Zarzis in Tunisia in seguito alla rivolta popolare scoppiata contro il regime tunisino durante le festività natalizie.

Le famiglie Spera e Scopece di Foggia e Tarantino di Zapponeta, sono rimasti senza viveri e gasolio. Tra loro ci sarebbero una decina di donne e qualche bambino. In queste ore i giostrai dovrebbero imbarcarsi. Erano arrivati in Tunisia lo scorso 11 ottobre. Le loro condizioni sono buone e non sono in pericolo di vita

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento