Cronaca San Severo

Il viaggio della speranza, i piccoli Andrea e Lorenzo salutano papà Gianpiero. Il ministro Trenta: "Noi ci siamo sempre"

Il commento su Facebook del ministro della Difesa Elisabetta Trenta. Il sottufficiale Gianpiero Saglimbene è volato a New York per sottoporsi ad un'operazione contro un raro sarcoma che lo ha colpito

"Eccoli, Andrea e Lorenzo, 8 e 6 anni, che salutano papà Gianpiero e mamma Barbara che partono, accompagnati anche da un medico militare: volano incontro a una speranza!". Così il ministro Elisabetta Trenta commenta su Facebook il viaggio del sanseverese Gianpiero Saglimbene a New York, al Presbyterian Hospital, "dove Kato Tamoaki eseguirà un’operazione per combattere un raro sarcoma che ha colpito "il nostro sottufficiale".

Il ministro aggiunge: "Vorrei ringraziare tutti i cittadini, tantissimi militari, che hanno donato in poco tempo la somma necessaria per l’operazione e tutti coloro che nella Difesa e nell’ Esercito si sono impegnati per il volo, e per assistere la famiglia in questo momento"

Oggi i bambini restano con la psicologa capitano Urban Vanildza e nei prossimi giorni saranno con la famiglia della mamma. "Auguri Gianpiero, Barbara, Andrea e Lorenzo!" conclude Trenta, lanciando l'hastagh #noicisiamosempre

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il viaggio della speranza, i piccoli Andrea e Lorenzo salutano papà Gianpiero. Il ministro Trenta: "Noi ci siamo sempre"

FoggiaToday è in caricamento