Cronaca

Gianpiero è in volo, stasera l'abbraccio con i suoi figli: il rientro a casa dopo 50 giorni di speranza e sofferenze

Gianpiero Saglimbene, il sottufficiale dell'Esercito operato per sconfiggere un sarcoma a New York, questa serà potra riabbracciare i suoi due figli e la sua famiglia a San Severo

Dopo oltre 50 giorni il sottufficiale dell'esercito di Stanza a Codroipo, dopo essersi sottoposto a un delicatissimo intervento al Presbyterian Hospital di New York per sconfiggere una grave forma di sarcoma e dopo settimane di sofferenze e controlli, questa sera fara rientro a San Severo, dove ad attenderlo ci sara la sua famiglia e i suoi due figli, Andrea e Lorenzo.

Gianpiero Saglimbene è in volo con la moglie Barbara. Nel pomeriggio è previsto l'atterraggio a Roma, mentre in serata l'arrivo nella sua città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gianpiero è in volo, stasera l'abbraccio con i suoi figli: il rientro a casa dopo 50 giorni di speranza e sofferenze

FoggiaToday è in caricamento