Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Caso De Leonardis, parla il suo legale: “Mio assistito non risulta neppure indagato”

L’avv. Alessandro Dello Russo: “Il consigliere De Leonardis è quindi fiducioso del fatto che la sua posizione verrà immediatamente chiarita, anche dagli organi inquirenti”

L’avvocato Alessandro Dello Russo, in qualità di difensore del dott. Giannicola De Leonardis, interviene in merito alle notizie di stampa secondo le quali il consigliere regionale risulterebbe destinatario di una richiesta di misura cautelare degli arresti domiciliari rigettata dal GIP di Brindisi.

“Dopo attenta analisi del provvedimento del Giudice impositivo delle misure cautelari, non risulta che il dottor De Leonardis sia neppure indagato nel procedimento in oggetto. Egli infatti non è neanche graficamente presente in nessuna delle imputazioni (52) in merito alle quali i Pubblici Ministeri hanno chiesto l’applicazione delle misure cautelari. Il consigliere De Leonardis è quindi fiducioso del fatto che la sua posizione  verrà immediatamente chiarita, anche dagli organi inquirenti”:



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso De Leonardis, parla il suo legale: “Mio assistito non risulta neppure indagato”

FoggiaToday è in caricamento