Un foggiano nella presidenza delle Acli, Carbone: “Motivo di orgoglio”

Antonio Russo ora ricopre un importante ruolo ai massimi vertici con la delega alla Legalità e alla Coesione territoriale

Congresso Acli

Il Consiglio nazionale delle Acli, riunitosi sabato 26 gennaio a Roma, ha scelto i nuovi vertici dell’associazione, alla presenza di circa 200 consiglieri nazionali, espressione delle Acli italiane ed estere. Tredicesimo presidente nazionale, è stato eletto, Gianni Bottalico, pugliese di nascita.

La nuova presidenza nazionale, invece, è composta da Stefano Tassinari, Paola Vacchina, Alfredo Cucciniello, Michele Consiglio, Emiliano Manfredonia, Paola Villa, Antonio Russo e Michele Mariotto, con il ruolo di segretario generale. Un altro straordinario traguardo per il foggiano Antonio Russo, già componente degli organi di  governo, che ora ricopre un importante ruolo ai massimi vertici con la delega alla Legalità e alla Coesione territoriale.

Per le Acli di Foggia, dichiara il presidente Fabio Carbone, è un risultato prestigioso che non si era mai verificato nei quasi settanta anni di storia associativa di questa provincia.

Credo - afferma ancora - che questa meritata affermazione sia soprattutto frutto dell’impegno e della passione con la quale Antonio Russo si è occupato di temi cruciali come le politiche sociali, l’immigrazione e la legalità.  Che un foggiano rappresenti oggi, nella massima assise dell’associazione, la Puglia e la Capitanata, è motivo di orgoglio, non solo per l'associazione, ma per Foggia e per pugliesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento