rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Foggia ricorda Giancarlo, i suoi organi donati a nove persone. La madre: "Era tutta la mia vita"

La vita oltre l'addio, oggi nove persone vivono grazie agli organi di Giancarlo Ravidà, il 19enne di Foggia investito e ucciso a Prato il 3 gennaio 2015

Tre anni e mezzo dopo, l'Aido, gli amici e i parenti lo hanno ricordato con una partita di basket, occasione in cui è stata ribadita l'importanza che riveste l'associazione per la donazione di organi, tessuti e cellule e sottolineato il sacrificio di Giancarlo e il gesto significativo dei suoi genitori, di speranza, vita e amore

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Foggia ricorda Giancarlo, i suoi organi donati a nove persone. La madre: "Era tutta la mia vita"

FoggiaToday è in caricamento