Giampiero torna a sorridere: ultima visita con l'oncologo e poi il rientro in Italia

Il sergente dell'esercito di San Severo sta meglio e può tornare in Italia. A darne notizia la moglie Barbara Rado

Giampiero Saglimbene

Gianpiero Saglimbene, il militare di San Severo colpito da una rara forma di sarcoma e volato negli States per combattere la malattia, può tornare in Italia. Lo ha comunicato su Facebook Barbara Rado, che ha detto che tutto procede bene e che il dott. Kato, dopo aver rimosso i drenaggi e parte dei punti, gli ha comunicato che lunedì avrà l'ultima visita medica con l'oncologo e poi potrà tornare in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento