Musica fino alle 2 a Parcocittà: qualche lamentela, ma c’era un’ordinanza di deroga

Landella aveva firmato un'ordinanza di deroga per l'evento del 1 agosto

Ghemon live a Parcocittà (foto dal profilo FB)

C’è stata un’ordinanza di deroga delle emissioni sonore fino alle 2, firmata dal sindaco Franco Landella (la numero 35 del 1 agosto 2017), per quanto riguarda l’evento ‘Non può finire mai’ di Ghemon Dj Set che si è svolto ieri sera nella suggestiva cornice del centro polivalente Parcocittà all’interno di Parco San Felice in ricordo di Francesco Tomaciello, lo studente foggiano morto suicida a Bari.

GHEMON INFIAMMA PARCOCITTA'

Non sono mancate però le lamentele di alcuni abitanti della zona, sicuramente ignari di quella deroga alle emissioni sonore all'esterno, rispetto al limite fissato dai DD.P.C.M. n. 447 del 14/11/1997 e n.215 del 16/4/1999, "che devono essere contenute, nel limite del possibile, per non arrecare particolare disturbo alla quiete pubblica ed al riposo" si legge nell’ordinanza, comunque circoscritta all’evento di ieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In ogni caso sui social si è scatenato un dibattito che ha visto contrapposte due categorie di foggiani: da una parte quelli che rivendicano il diritto a riposare, dall’altra quelli che invece ritengono indispensabili eventi come quello di ieri sera, in una città che a loro dire avrebbe bisogno di più musica e divertimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento