rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Serracapriola

Illecita gestione di vecchie rotaie: sequestrate 226 tonnellate di rifiuti speciali, due persone deferite

Lavori di dismissione della tratta ferroviaria Lesina-Termoli. Deferiti all’A.G. il responsabile dell'Unità territoriale R.F.I. Spa di Foggia ed il legale rappresentante della ditta esecutrice dei lavori

I militari della stazione Carabinieri Forestale di Serracapriola, nell'ambito di attività investigativa preordinata dal Gruppo CC Forestale di Foggia per la verifica sulla liceità della gestione dei rifiuti prodotti da R.F.I. Spa, hanno effettuato dei controlli relativi ai lavori di dismissione della tratta ferroviaria Termoli-Lesina.

A seguito di accertamenti presso il cantiere R.F.I Spa hanno accertato una gestione illecita di ingenti quantità di rifiuti speciali, stimati in circa 1845 tonnellate, nello specifico vecchie rotaie gestite come rifiuto in violazione della normativa di riferimento.

Nel merito sono state sottoposti a sequestro probatorio circa 226 tonnellate di rifiuti speciali, trovati sul posto e deferiti all’A.G. il responsabile dell'Unità territoriale R.F.I. Spa di Foggia ed il legale rappresentante della ditta esecutrice dei lavori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illecita gestione di vecchie rotaie: sequestrate 226 tonnellate di rifiuti speciali, due persone deferite

FoggiaToday è in caricamento