Cronaca Centro - Università

Gazebo per protestare contro il degrado di Piazzale Italia

La scarsa illuminazione, la raccolta a singhiozzi dei rifiuti, il dissesto di strade e marciapiedi, la mancata potatura di alberi, rendono Piazzale Italia uno dei luoghi più abbandonati

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

petizione-2I movimenti politici Forza Nuova,Nuovo Ordine Nazionale, Uno di Noi, e l’associazione giovanile Lotta Studentesca daranno vita  a Foggia per il giorno 28 Aprile 2012 dalle ore 18 alle ore 21 in Piazzale Italia ad una raccolta firme contro il degrado del centro cittadino.

La scarsa illuminazione, la raccolta a singhiozzi dei rifiuti,il dissesto di strade e marciapiedi, la mancata potatura di alberi, rendono Piazzale Italia uno dei luoghi del centro cittadino in uno stato di totale abbandono; in questo contesto, spaccio di droga, prostituzione, microcriminalità, ubriachi molesti extracomunitari e non, rendono il quartiere ad altissimo rischio, le nostre donne quando cala la sera hanno paura di ritirarsi a casa la sera, magari dopo una giornata di lavoro.

Riteniamo che la situazione con una normalissima attività di manutenzione ordinaria può ritornare sotto controllo, o perlomeno migliorare notevolmente, scoraggiando tutto ciò che di illecito gravita intorno al degrado ed all’incuria.

Le firme che saranno sicuramente numerose verranno presentate alle autorità locali  competenti, le quali dovranno prendere atto del malcontento cittadino. Ogni eventuale ragionevole suggerimento sarà preso in considerazione, ed eventualmente supportato.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gazebo per protestare contro il degrado di Piazzale Italia

FoggiaToday è in caricamento